domenica 30 dicembre 2012

Trenette con ragu' di tonno



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTÀ: FACILE
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 60 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
300 g di pasta tipo trenette;
1 cipolla;
300 g di tonno fresco;
300 g di pomodori San Marzano maturi e sodi;
50 g di olive nere dolci;
1 mazzetto di basilico;
1 spicchio d'aglio;
4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
30 g di capperi;
1 mazzetto di prezzemolo;
sale e pepe.

                                                                                      PREPARAZIONE

I FASE: Sbucciare la cipolla, lavarla e tagliarla a fette sottili, lavare il trancio di tonno, asciugarlo e tagliarlo a cubetti.
II FASE: Far scottare i pomodori, in acqua in ebollizione, scolarli, privarli della pelle, dei semi, dell'acqua di vegetazione e tritarli grossolanamente, snocciolare le olive e tagliarle a fettine, lavare
il basilico e spezzettarlo, sbucciare l'aglio e schiacciarlo leggermente, lavare il prezzemolo e tritarlo.
III FASE: In un tegame, far scaldare l'olio con la cipolla e l'aglio e farli appassire, senza lasciarli colorire. Unirvi il tonno e farlo rosolare da tutte le parti, aggiungere i pomodori, le olive e i capperi, il sale e il pepe e, mescolando di tanto in tanto, continuare la cottura per 10-12 minuti. Unirvi infine, il basilico e il prezzemolo.
IV FASE: Nel frattempo, porre sul fuoco una pentola con abbondante acqua, portarla a ebollizione, salarla e farvi cuocere le trenette. Scolarle al dente, condirle subito con il sugo preparato e servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                            ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...


venerdì 28 dicembre 2012

Tortelli d'agnello



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTA': FACILE
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 60 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
200 g di pasta all'uovo gi. pronta;
250 g di polpa di agnello;
200 g di spinaci;
100 g di ricotta;
1 rametto menta;
1 carota;
1 gambo di sedano;
. cipolla;
2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
. bicchiere di vino rosso;
sale e pepe.
per il condimento;
70 di burro;
200 g di carote;
200 g di porri;
2 rametti di timo;
1 rametto di menta;
sale e pepe.

                                                                                      PREPARAZIONE

I FASE: Preparare il ripieno, lavare la polpa di agnello, asciugarla e tagliarla a dadini. Sbucciare la cipolla, spuntare la carota e pelarla, pulire il sedano e privarlo dei filamenti. Lavare le verdure e tritarle finemente, metterle in un tegame con l'olio e farle appassire senza lasciarle colorire, aggiungere i dadini di agnello e farli rosolare da ogni parte. Versarvi il vino e farlo evaporare a fuoco vivace. Togliere il tegame dal fuoco e lasciar raffreddare il composto.
II FASE: Nel riprendere, mondare gli spinaci, lavarli ripetutamente in abbondante acqua fredda, scolarli e farli rosolare per 1 minuto a fuoco vivace in una padella del tipo antiaderente, mescolandoli spesso con un cucchiaio di legno (dovranno risultare bene asciutte). Tritare finemente il composto di carne e gli spinaci, metterli in una capace ciotola, aggiungere la ricotta, la menta tritata, l'uovo, un pizzico di sale e una presa di pepe appena macinato. Lavorarle con un cucchiaio di legno, facendo amalgamare perfettamente gli ingredienti.
III FASE: Stendere con il mattarello, la pasta in 2 sfoglie molto sottili. Distribuire il composto di carne, spinaci e ricotta a mucchietti, distanti 2 centimetri circa l'uno dall'altro, sopra una sfoglia di pasta e coprirla con l'altra sfoglia, premere con la punta delle dita tutt'attorno ai mucchietti di ripieno e ritagliare i tortelli con un tagliapasta dentellato.
IV FASE: Preparare il condimento, spuntare le carote e pelarle, privare i porri delle radici, della parte esterna e della parte verde pi. dura, lavare le verdure separatamente e tagliarle a listarelle. In un tegame, far fondere il burro con il timo, aggiungere le listarelle di carote e di porri e farle rosolare
brevemente, unire . bicchiere d'acqua e un pizzico di sale e pepe, continuare la cottura per 15 minuti circa, a fuoco moderato e a tegame coperto. A cottura ultimata, aggiungere le foglioline di menta.
V FASE: Portare a ebollizione, abbondante acqua salata e farvi cuocere i tortelli, scolarli al dente, condirli con il rag. di verdure preparato e servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                     ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



sabato 22 dicembre 2012

Gnocchi di pangrattato e prosciutto



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTÀ: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 60 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
200 g di farina;
100 g di pangrattato;
50 g di formaggio grana grattugiato;
50 g di prosciutto cotto tagliato in una sola fetta;
1 pizzico di cannella in polvere;
1 pizzico di noce moscata;
1 uovo;
2 dl di latte;
sale e pepe.
per il condimento;
50 di burro;
2 foglie di salvia;
2 cucchiai di formaggio grana grattugiato.

                                                                                      PREPARAZIONE

I FASE: Setacciare la farina, sulla spianatoia, aggiungere il pangrattato, disporli a fontana, mettervi al centro il formaggio grana, l'uovo, il prosciutto tritato, il sale, la cannella, la noce moscata. Formare una palla, avvolgerla in un telo e lasciar riposare per 1 ora in luogo tiepido.
II FASE: Riprendere l'impasto, lavorarlo ancora per 5 minuti e, con le mani infarinate, ricavarne dei bastoncini dello spessore di 1 centimetro e mezzo, tagliarli a tronchetti lunghi 2 centimetri e schiacciarli leggermente sul rovescio di una grattugia, oppure sull'incavo di una forchetta.
III FASE: In una capace pentola, con abbondante acqua salata in ebollizione, far cuocere gli gnocchi. Nel frattempo, far fondere il burro in un piccolo tegame, aggiungervi le foglie di salvia e farle
rosolare brevemente.
IV FASE: Scolare gli gnocchi, col mestolo forato appena vengono a galla, disporli sul piatto di portata, versarvi sopra il burro alla salvia, spolverizzarli con il formaggio grana grattugiato, e servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

             ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



venerdì 21 dicembre 2012

Linguine ai peperoni



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTÀ: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 60 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
300 g di pasta del tipo linguine;
1 cipolla;
1 spicchi d'aglio;
1 carota;
1 zucchina;
1 peperone verde;
2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
2 cucchiai di formaggio grana grattugiato;
2 rametti di aneto;
sale e pepe appena macinato.

                                                                                    PREPARAZIONE

I FASE: Sbucciare l'aglio, e tritarlo, spuntare la carota, pelarla con un pelapatate,lavarla e tagliarla a striscioline, spuntare la zucchina, lavarla e tagliarla a striscioline. Pulire il peperone, privandolo dei semi e dei filamenti interni, lavarlo e tagliarlo a striscioline. Sbucciare la cipolla, lavarla e tritarla finemente.
II FASE: In una padella, con l'olio e il burro, far appassire la cipolla e l'aglio, aggiungervi le striscioline di peperone e di carota e far rosolare per 4 minuti, unirvi le striscioline di zucchina e farle rosolare a fuoco vivace per qualche minuto, mescolando spesso.
III FASE: Insaporire con il sale, e il pepe, abbassare la fiamma e continuare la cottura per 15 minuti circa, a tegame coperto. A fine cottura, aggiungere l'aneto lavato e spezzettato.
IV FASE: Nel frattempo, far cuocere le linguine in abbondante acqua salata in ebollizione, scolarle al dente, condirle con gli ortaggi preparati e servirle calde, cospargendole con il formaggio grana grattugiato.

                         ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



giovedì 20 dicembre 2012

Bucatini con cozze e semi di finocchio



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTÀ: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 60 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
300 g di pasta di bucatini;
2 scalogni;
1 arancia;
1 pizzico di semi di finocchio;
1 kg di cozze;
2 cucchiai di panna fresca;
20 g di burro;
2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
sale e pepe appena macinato.

                                                                                 PREPARAZIONE

I FASE: Con un coltello, affilato tagliare la buccia dell'arancia e tenerla da parte. Raschiare bene le cozze e lavarle accuratamente. Metterle in una padella con l'olio, la buccia d'arancia e i semi di finocchio, porre la padella su fuoco vivace, coprirla e lasciar aprire le cozze.
II FASE: Togliere la padella dal fuoco, eliminare le cozze eventualmente rimaste chiuse ed estrarre i molluschi dai gusci, mettendoli in una ciotola. Filtrare il sugo di cottura attraverso una garza o un colino molto fine e tenerlo da parte. Sbucciare quindi gli scalogni, lavarli e affettarli.
III FASE: In un tegame, far scaldare il burro, aggiungere gli scalogni e farli appassire, senza lasciarli colorire, versarvi il liquido delle cozze e continuare la cottura per 8 minuti circa, unirvi quindi la panna, un pizzico di sale e una presa di pepe e fare addensare la salsa sul fuoco. Mettervi le cozze e, appena saranno calde, togliere il tegame dal fuoco.
IV FASE: Nel frattempo portare, a ebollizione abbondante acqua, salarla e farvi cuocere i bucatini. Scolarli al dente e condirli , e infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                             ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



lunedì 17 dicembre 2012

Pappardelle fresche alla marinara



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLT.: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 90 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
per la pasta;
200 g di di farina;
2 uova;
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
sale;
per la salsa;
500 g di vongole ;
300 g di pesce misto (nasello, pescatrice, palombo);
300 g di pomodori maturi e sodi;
2 spicchi d'aglio;
. cipolla;
1 mazzetto di prezzemolo;
1 pezzetto di peperoncino;
3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
sale e pepe;

                                                                                     PREPARAZIONE

I FASE: Setacciare la farina, e disporla a fontana sulla spianatoia, mettervi al centro le uova, il sale e l'olio, lavorare gli ingredienti fino a ottenere un impasto elastico e omogeneo (unire, se necessario, un poco di acqua).
II FASE: Con il matterello, stendere la pasta allo spessore di circa 2 millimetri, infarinare la superficie della sfoglia, arrotolarla su se stessa e con un coltello dalla lama affilata ricavarne delle
pappardelle della larghezza di 2 centimetri circa (oppure, ritagliare le pappardelle con una rotella tagliapasta direttamente sulla sfoglia stessa). Stendere le pappardelle sulla spianatoia infarinata per farle asciugare.
III FASE: Far scottare i pomodori, per 1 minuto in acqua bollente, scolarli,pelarli,privarli dei semi e dell'acqua di vegetazione e tritarli. Sbucciare gli spicchi d'aglio e la cipolla, lavarli e tritarli con la met. del prezzemolo ben lavato e asciugato. Tritare anche l'altra met. del prezzemolo e tenerla da parte.
IV FASE: Lavare bene le vongole, metterle in un tegame con un mestolino di acqua, porre il tegame su fuoco vivace, coprirlo e far aprire le vongole. Scolarle e staccare i molluschi dal guscio. Filtrare l'acqua di cottura e tenerla da parte. Pulire il pesce misto, privarlo delle lische, lavarlo e tagliarlo a pezzetti.
V FASE: In un tegame, largo con l'olio, far scaldare il trito di aglio, cipolla e prezzemolo e farlo appassire senza lasciarlo colorire. Unirvi i pezzetti di pesce, il peperoncino, i pomodori e quasi tutta l'acqua di cottura delle vongole. Dopo 10 minuti di cottura, aggiungere le vongole sgusciate e un pizzico di sale e pepe.
VI FASE: Nel frattempo, far cuocere le pappardelle in un'ampia pentola con abbondante acqua salata in ebollizione, scolarle al dente e farle insaporire nella salsa di pesce, e infine servite (cosparse di prezzemolo tritato) la vostra gustosa ricetta a tavola.

                          ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



Ravioli di pollo e zucchine



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTA': FACILE
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 90 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
per la pasta;
150 g di farina bianca;
100 g di semola;
2 uova intere;
1 pizzico di sale;
per il ripieno;
250 g di petto di pollo;
300 g di spinaci;
1 uovo;
1 rametto di timo;
1 mazzetto di prezzemolo;
1 cipolla;
2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
. bicchiere di vino bianco secco;
sale e pepe;
per il condimento;
250 g di zucchine;
1 mazzetto di basilico;
sale e pepe.

                                                                           PREPARAZIONE

I FASE: Preparare la pasta, sopra una spianatoia setacciare insieme la farina bianca e la semola. Disporle a fontana, mettervi al centro le uova e il sale. Lavorare gli ingredienti fino a ottenere un impasto elastico e omogeneo e lasciarlo riposare per mezz'ora in luogo fresco, avvolto in un foglio di pellicola trasparente.
II FASE: Sbucciare la cipolla, lavarla e tritarla finemente. Lavare il petto di pollo e tagliarlo a dadini. Lavare ripetutamente gli spinaci in abbondante acqua fredda.
III FASE: In un tegame, con l'olio far appassire la cipolla, senza lasciarla colorire, unirvi i dadini di pollo e farli dorare da ogni parte, mescolandoli con un cucchiaio di legno. Versare il vino e farlo evaporare a fuoco vivace, togliere il recipiente dal fuoco e lasciar raffreddare.
IV FASE: Nel frattempo, far rosolare gli spinaci per 1 minuto fuoco vivace, in una padella antiaderente, mescolandoli spesso e facendo evaporare completamente l'acqua che si forma. Tritare
finemente i dadini di pollo, gli spinaci, il timo e il prezzemolo lavati e asciugati. Porli in una ciotola e mescolarvi, aggiungere l'uovo, un pizzico di sale e una presa di pepe appena macinato. Lavorare bene con un cucchiaio di legno, fino a quando gli ingredienti risulteranno perfettamente amalgamati.
V FASE: Stendere la pasta, in due sfoglie molto sottili delle stesse dimensioni. Sopra una di esse distribuire il ripieno a mucchietti, a distanza regolare. Coprire con l'altra sfoglia e premere con la punta delle dita attorno ai mucchietti di ripieno. Ritagliare i ravioli con un tagliapasta o con una rotella dentellata.
VI FASE: Spuntare le zucchine, lavarle, asciugarle e tagliarle a listarelle sottilissime, lavare il basilico, asciugarlo delicatamente e tagliarlo a striscioline. In un tegame, far sciogliere il burro, unire le zucchine e farle insaporire per 1 minuto, mescolandole di tanto in tanto, insaporire con salsa e pepe, unire 3 cucchiai d'acqua e continuare la cottura a fuoco moderato, per 3-5 minuti , cospargere, infine, con le striscioline di basilico. 
VII FASE: Nel frattempo portare, a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata, farvi cuocere i ravioli, scolarli bene al dente e condirli con il ragu' di zucchine, e servite ben calde la vostra gustosa ricetta a tavola. 

                   ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



domenica 16 dicembre 2012

Gnocchi con ragu' e fagioli di borlotti



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLT.: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 90 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA
INGREDIENTI....
800 g di gnocchi di patate;
200 g di fagioli borlotti sgranati;
50 g di pancetta tagliata in una sola fetta;
1 cipolla;
1 mazzetto di prezzemolo;
. carota;
. costa sedano;
1 spicchio d'aglio;
1 mazzetto di basilico;
250 g di pomodori maturi e sodi (anche pomodori pelati);
3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
4 cucchiai di formaggio grana grattugiato;
sale e pepe;

                                                                               PREPARAZIONE

I FASE: Spuntare la carota e pelarla, privare il sedano dei filamenti, lavarli e tritarli. Sbucciare l'aglio, lavare il basilico e il prezzemolo e tritarli. Lavare i fagioli e metterli in una casseruola, coprirli con acqua fredda, unirvi . cipolla sbucciata e lavata e farli cuocere, a tegame coperto, per 50 minuti circa.
Salarli a fine cottura.
II FASE: In un tegame, con acqua in ebollizione, far scottare i pomodori, scolarli, privarli della pelle, dei semi, dell'acqua di vegetazione e tritarli grossolanamente. Tritare anche la pancetta.
III FASE: In un altro tegame con l'olio, far appassire la . cipolla rimasta sbucciata e tritata finemente, la carota, il sedano, l'aglio, il basilico e il prezzemolo tritati, aggiungere la pancetta e farla rosolare per qualche minuto. Unirvi i pomodori, i fagioli scolati, . bicchiere d'acqua di cottura dei fagioli, un pizzico di sale e una presa di pepe.
IV FASE: Mescolare bene con un cucchiaio di legno, e continuare la cottura, a fuoco moderato e a recipiente coperto, per altri 20 minuti circa.
V FASE: Nel frattempo, far cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata in ebollizione, mescolarli delicatamente e, quando vengono a galla, scolarli con il mestolo forato. Metterli in una
zuppiera, condirli con la salsa preparata e con il formaggio grana grattugiato e, infine servite ben calde la vostra gustosa ricetta a tavola.

           ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...




Ravioli di rape rosse



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTÀ: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 90 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
200 g di farina;
2 uova;
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
sale;
per il ripieno;
1 barbabietola (rapa rossa) di circa 300 grammi cotta al forno;
2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
1 uovo;
200 g di ricotta di pecora fresca;
2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
40 g pangrattato;
sale e pepe appena macinato;
per il condimento;
100 g di yogurt;
1 mazzetto di prezzemolo;
1 mazzetto di basilico;
sale e pepe appena macinato.

                                                                                   PREPARAZIONE

I FASE: Setacciare la farina, sulla spianatoia, disporla a fontana, mettervi al centro le uova, il sale e l'olio. Impastare con le mani e lavorare l'impasto fino a renderlo liscio. Formare una palla, avvolgerla in un foglio di pellicola trasparente e farla riposare per 30 minuti circa al fresco.
II FASE: Sbucciare la barbabietola, affettarla e tritarla. Porla in un tegame con l'olio e farla insaporire a fuoco moderato per qualche minuto, mescolandola con un cucchiaio di legno. Metterla quindi a raffreddare in una ciotola e, quando sarà diventata tiepida, unire la ricotta, l'uovo, il parmigiano e il
pangrattato, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Insaporire con sale e pepe.
III FASE: Stendere la pasta, in una sfoglia molto sottile e dividerla in 2 parti. Sopra una parte distribuire tanti mucchietti di ripieno della dimensione di una nocciola, alla distanza di circa 2 centimetri l'uno dall'altro. Coprite con l'altra metà della sfoglia. Premere con le dita tutt'attorno e, con la rotella dentellata, ritagliare i raviolini.
IV FASE: Lavare e asciugare, il prezzemolo e il basilico, tritarli e tenerli da parte.
V FASE: Fare cuocere i raviolini, in abbondante acqua salata. 
VI FASE: Versare lo yogurt, in una ciotola e mescolarvi il trito di prezzemolo e basilico, salare e pepare. Scolare i raviolini al dente e condirli con la salsa, e infine servite ben calde la vostra gustosa
ricetta a tavola. 

              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...







sabato 15 dicembre 2012

Spaghetti allo zafferano e fiori di zucchina



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTÀ: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 60 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
300 g di spaghetti;
10 fiori di zucchina;
40 g di prosciutto crudo;
10 g di burro;
1 dl di panna;
1 bustina di zafferano;
4 cucchiai di formaggio grana grattugiato;
sale e pepe.

                                                                             PREPARAZIONE

I FASE: Togliere ai fiori, di zucchina i sepali ( le foglioline tutt'attorno al fiore in corrispondenza del gambo) e il peduncolo interno, lavarli,scolarli e tagliarli in quattro parti.
II FASE: Tagliare il prosciutto, a striscioline e farlo rosolare in un tegame con il burro,unirvi i fiori di zucchina e farli rosolare brevemente, aggiungere la panna intiepidita a parte, lo zafferano sciolto con un poco di panna, il sale e pepe e lasciar cuocere, per 2 o 3 minuti, a fuoco dolce.
III FASE: Nel frattempo, cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata in ebollizione, scolarli al dente e farli saltare nel tegame con il condimento. Mescolarvi infine il formaggio grana grattugiato e servite calde la vostra gustosa ricetta a tavola.

               ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...


venerdì 14 dicembre 2012

Crepes con prosciutto cotto e fontina



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLTÀ: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 60 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
8 crepes già pronte;
80 g di fontina;
40 g di burro;
80 g di prosciutto cotto;
1 mazzetto di prezzemolo;
1 mazzetto di basilico;
20 g di formaggio grana grattugiato;
sale e pepe.

                                                                                     PREPARAZIONE

I FASE: Lavare e asciugare, il prezzemolo e il basilico e tritarli finemente insieme. Eliminare dal prosciutto le eventuali parti grasse, tritarlo, metterlo in una ciotola e mescolarlo accuratamente con il trito di basilico e prezzemolo e prezzemolo, tenendo da parte un poco di basilico e un poco di prezzemolo per la finitura del piatto. Dividere la fontina a fettine e tritarle grossolanamente.
II FASE: Disporre le crepes, sul piano di lavoro e mettere al centro di ognuna di esse un poco di fontina e un poco di trito di prosciutto, prezzemolo e basilico, salare e pepare.
III FASE: Spennellare una pirofila, da forno con poco burro e far fondere il burro rimasto in un tegamino. Chiudere le crespelle formando delle mezzelune e disporle l'una accanto all'altra nella pirofila imburrata. Spennellare con il burro fuso e porre la pirofila in forno, preriscaldato a 180° C, per 10 minuti circa finchè saranno leggermente gratinate.
IV FASE: Togliere la pirofila, dal forno e disporre le crepes sul piatto di portata. Spolverizzarle con il formaggio grana grattugiato e il trito di prezzemolo e basilico tenuto da parte e servite calde la vostra gustosa ricetta a tavola. 

                      ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



giovedì 13 dicembre 2012

Torta morbida al vino rosso (Cabernet -Sauvignon)



PRIMA DI INIZIARE...
DOSI: 4 PERSONE
DIFFICOLT.: MEDIA
COSTO: MEDIO
TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 45 MINUTI CIRCA
AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
per la Torta;
125 g di farina bianca “00”;
60 g di zucchero;
25 g d'uva sultanina;
35 g di frutta secca (mandorle, nocciole, noci)
. l di olio d'oliva extravergine;
. bicchiere di Alchermes;
. Cabernet-Sauvignon;
1 bustina di lievito per dolci;
2 cucchiai di pinoli;
burro e farina per lo stampo;
per decorare;
20 g di zucchero a velo.

                                                                                     PREPARAZIONE

I FASE: Tritate la frutta secca, ammollate l'uva sultanina nel vino, scolatela e unitela al trito precedente preparato. 
II FASE: Aggiungete poi lo zucchero, l'olio, i pinoli tritati, l'Alchermes e il vino. Amalgamate bene gli ingredienti aggiungendo la farina setacciata con il lievito.
III FASE: Versate il composto, in 4 stampini monoporzione (pirottini in alluminio) ben imburrati e infarinati. Infornate in forno caldo a 180Åã C per circa 30 minuti e sformate. Fate raffreddare, spolverizzate con lo zucchero a velo e servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                         ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...