martedì 29 luglio 2014

Pagello al pesto

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: FACILE
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 45 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 400 g di patate a pasta bianca;
● 3 spicchi di aglio;
● 20 g di pinoli;
● 30 g di parmigiano;
● 30 g di pecorino;
● 9 cucchiai di olio extravergine di oliva;
● mezzo bicchiere di vino bianco;
● 4 rametti di basilico;
● un rametto di rosmarino;
● un ciuffo di prezzemolo;
● un rametto di salvia;
● sale e pepe.

                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Sciacquate e asciugate bene il pagello, soprattutto all'interno, e inserite nella cavità uno spicchio di aglio, la salvia e il rosmarino.
 II FASE: Sistematelo in una teglia con 2 cucchiai di olio, bagnate con il vino e fate cuocere in forno per 25-30 minuti a 180 gradi.
 III FASE: Spellatelo e staccate i 4 filetti lasciandoli interi, salate, pepate, quindi teneteli al caldo. 
IV FASE: Lessate le patate per 30 minuti, calcolati dall'inizio del bollore, sbucciatele e tenete anch'esse al caldo. 
 V FASE: Lavate le foglie di basilico e passatele al mixer insieme all'aglio rimasto e ai pinoli, quindi amalgamate in una ciotola con il pecorino e il parmigiano grattugiati e 5 cucchiai di olio. Servite i filetti di pagello con il pesto, accompagnati dalle patate condite con sale, il restante olio e prezzemolo tritato.


                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....



lunedì 28 luglio 2014

Insalata di riso ai frutti di mare

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: FACILE
● COSTO: BASSO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 30 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 300 gr di riso parboiled;
● 300 gr di canestrelli ;
● 8 canocchie;
● 300 g di totani;
300 g di mozzancolle;
300 g di polpetti;
300 g di seppioline pulite;
una bustina di zafferano;
300 g di pomodori maturi;
vino bianco secco;
olio extravergine di oliva;
sale e pepe.

                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Sciacquate i canestrelli, metteteli in un largo tegame con 1/2 bicchiere di vino e fate aprire i gusci a fuoco vivace.
 II FASE: Pulite i polpetti e i totani, lavateli e lessateli per 15 minuti con le seppioline. Unite le canocchie e dopo 3 minuti, le mazzancolle.
 III FASE: Cuocete per altri 3-4 minuti. Scolate i molluschi, tagliate a pezzetti i tentacoli ed ad anelli le sacche, poi metteteli in una terrina con i canestrelli, le mazzancolle sgusciate e le canocchie, un pizzico di sale e pepe e 4-5 cucchiaiate di olio, i pomodori lavati e tagliati a tocchetti e l'erba cipollina tagliuzzata.
 IV FASE: Lessate il riso in acqua bollente leggermente salata a cui avrete unito lo zafferano.Scolatelo e raffreddatelo velocemente sotto l'acqua corrente.
 V FASE: Mescolate il riso agli ingredienti preparati nella terrina, condite con un paio di cucchiai di olio, aggiustate di sale, pepate e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....




venerdì 25 luglio 2014

Sfoglia con prosciutto e wurstel

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: FACILE
● COSTO: BASSO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 120 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
per la sfoglia
● 250 gr di farina 00;
● 250 gr di farina Manitoba;
● 500 gr di burro;
● 250/280 ml di acqua;
● 10 gr. sale.

per il condimento
● 8 wurstel;
● 100 gr di prosciutto cotto;
● 6 fettine di sottiletta.
                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Disponete la farina a fontana su un piano di lavoro di marmo o di legno e fate al centro della farine un buco. Versatevi all’interno metà dell'acqua (deve essere fredda) nella quale avrete sciolto una buona presa di sale. Mescolate il tutto con le dita facendo assorbire la farina e cominciate ad impastare. Aggiungete lentamente il resto dell'acqua mentre impastate fino a quando non otterrete un impasto sodo. Quindi formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo a riposare per 30 minuti.
 II FASE: Prendete il burro dal frigo, toglietelo dalla carta e mettetelo coperto con un panno bagnato a temperatura ambiente in attesa di riprenderlo dal frigo.
 III FASE: Dopo 30 minuti spolverizzate il piano di lavoro con un po' di farina, prendete il panetto dal frigo e schiacciatelo con le mani o con il mattarello per dargli una forma quadrata e di almeno un paio di cm di spessore. Fate la stessa cosa con il burro. Tagliate due pezzi di carta forno. Una sul piano e una sopra il panetto di burro. Col mattarello passate sopra la carta schiacciando il burro e facendogli prendere una forma più o meno uguale a quella dell'impasto, ma più piccola, in modo che possa essere avvolto nella pasta. Mettete il burro sulla pasta e ripiegate i lembi della pasta sul burro, come fosse un fagottino. Schiacciate con il mattarello ottenendo un rettangolo allungato.Ripiegate nuovamente i lembi della pasta verso il centro. Schiacciate nuovamente con il mattarello. Queste operazioni servono a incorporare perfettamente il burro nell'impasto. Coprite a questo punto con la pellicola e mettete di nuovo a riposare in frigo per altri 30 minuti. Abbiate cura che la pellicola sia ben chiusa. 
 IV FASE: Trascorsi i 30 minuti di attesa riprendete la pasta e rifate esattamente lo stesso procedimento di piegatura per 3 volte. Poi riavvolgete la pasta nella pellicola e mettete nuovamente in frigo, per l'ultima volta a riposare ancora per 30 minuti. La pasta sfoglia a questo punto, può essere utilizzata subito, oppure conservata in frigo per 2/3 giorni. Fate attenzione però che nel tempo che è in frigo tenderà ad aumentare di volume. Al momento di utilizzarla, lavoratela velocemente col mattarello dandole la forma e lo spessore che serve alla vostra ricetta.
 V FASE: Dopo averla stesa mettete su metà della sfoglia il prosciutto tagliato a fette, i wurstel tagliati a listerelle e la sottiletta. A questo punto chiudete la sfoglia facendo ben attenzione che i bordi siano perfettamente chiusi. Quindi mette la sfoglia in formo e lasciate cucinare a 180° finché non diventa dorata. A questo punto sfornate e servite la vostra gustosa ricetta.

                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....




Cannoli Siciliani

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: FACILE
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 35 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 500 g di ricotta fresca;
● 270 g di zucchero;
● 150 g di farina;
● 20 g di cacao in polvere;
● 1 uovo;
● 1 cucchiaio di Marsala;
● 1 cucchiaio di amido;
● 1 bicchiere di latte;
● zuccata;
● scorza d'arancia;
● cioccolato a pezzi;
● zucchero a velo;
● pistacchi;
● olio extravergine di oliva.

                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Per la pasta fritta dobbiamo impastare la farina, il cacao, 20 gr di burro, l'uovo, lo zucchero ed aggiungere il cucchiaio di Marsala per dare composità all'impasto per poi farlo riposare circa 1 ora.
 II FASE: Dopo dobbiamo spianarlo con un mattarello e fare dei quadratini di una decina di centimetri da avvolgere diagonalmente attorno a tubi di latta o utensili equivalenti che resistano alla frittura, quindi si bagnano le estremità per farle aderire agli utensili e friggiamo in olio abbondante.
 III FASE: Quando i quadrati di pasta fritta saranno di colore dorato, fare asciugare e lasciare raffreddare. 
 IV FASE: Per il  ripieno dobbiamo prendere la ricotta e passarla al setaccio aggiungendo gli ingredienti rimasti, l'amido, il bicchiere di latte, lo zucchero, i pezzetti di pistacchio, di zuccata e di cioccolato. Decoriamo a piacere ogni singolo cannolo con pezzetti di cioccolato e abbondante zucchero a velo e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....



domenica 20 luglio 2014

Agghiotta di pesce spada

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: FACILE
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 35 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● pesce spada (4 fette da circa 200 g ciascuna);
● 500 g di polpa di pomodoro;
● 200 g di olive verdi;
● 30 g di uvetta;
● 20 g di pinoli;
● 20 g di capperi sotto sale;
● 2 spicchi d'aglio;
● 2 foglie lauro;
● 1 cipolletta;
● 1 costa di sedano;
● farina (q.b.);
● olio extravergine di oliva;
● sale e pepe.

                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: In una padella friggete le fette di pesce infarinate, e lasciarle sgocciolare su un piatto.
 II FASE: Soffriggete a parte il sedano, la cipolletta tritati finemente, aggiungete il pomodoro, sale e pepe e cuocete per 15 minuti.
 III FASE: Poi aggiungete l'uvetta, i pinoli, i capperi e le olive senza nocciolo.
 IV FASE: Prendete una pirofila e mettete le fette di pesce spada ricopritele con la salsa che avete preparato aggiungendo anche un pò d'acqua. Passate al forno caldo a 180 gradi per 10 minuti e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA.....




sabato 12 luglio 2014

Frittata di patate al pepe nero

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: FACILE
● COSTO: BASSO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 40 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 700 g di patate;
● parmigiano q.b.;
● 6 uova;
● pepe;
● olio;
● pepe nero;
● sale;
● carta forno;
● una teglia rettangolare 22x30.


                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Sbucciate, lavate e tagliate a rondelle sottili le patate.
 II FASE: Prendete un teglia e foderatela con la carta forno, quindi adagiate le rondelle di patate una accanto all'altra leggermente sovrapposte formando un primo strato. Condite con sale, parmigiano, olio e pepe nero. A questo punto continuate facendo un secondo e un terzo strato, condendo ogni strato allo stesso modo.
 III FASE: Sbattete le uova dopo averle condite con sale, pepe e un pò di parmigiano. Dopodiché versatele sulle patate e fate cuocere in forno prima per 10 minuti a 200° e poi per altri 20 minuti a 180°.
Potete servire la vostra gustosa ricetta anche fredda.


                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...


mercoledì 9 luglio 2014

Vermicelli del pescatore

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: MEDIA
● COSTO: MEDIO-ALTO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 30 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 350 g di vermicelli;
● 250 g di calamaretti;
● 500 g di cozze;
● 500 g di vongole;
● 200 g di code di scampi;
● 250 g di seppioline;
● 2 spicchi d'aglio;
● un mazzetto di prezzemolo;
● un peperoncino piccante;
● 1,5 dl di olio extravergine di oliva;
● sale.

                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Lasciate vongole e cozze a bagno in un recipiente con acqua salata per 2 ore.
 II FASE: Accomodatele in una padella e fatele aprire a fuoco vivace, quindi eliminate la valve e tenete da parte i molluschi, filtrate il fondo di cottura e conservatelo. 
 III FASE: Pulite, lavate e tritate calamari e seppioline. Soffriggete il trito in una padella con l'olio e l'aglio. Proseguite la cottura a fuoco vivo per 15 minuti, poi aggiungete code di scampi, cozze e vongole. 
 IV FASE: Unite il fondo di cottura tenuto da parte, il peperoncino e il prezzemolo tritato e salate, se necessario. 
 V FASE: Fate cuocere per altri 10 minuti, se la salsa risultasse troppo densa, aggiungete qualche cucchiaio di acqua bollente. 
 VI FASE: Lessate i vermicelli in acqua salata e scolatele molto al dente direttamente nella padella del sugo, padellate velocemente e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



martedì 8 luglio 2014

Cipolline, patate e pomodori in teglia

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 6 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: MEDIA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 50 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 300 g di cipolline piccole sbucciate;
● 600 g di patate ;
● 400 g di pomodori sardi;
● un ciuffo di prezzemolo;
● 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
● sale e pepe.

                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Tagliate in 4 le cipolline e i pomodori, quindi pelate e dividete in pezzi non troppo piccoli, le patate.
 II FASE: Mettete le patate e le cipolle in una teglia con un poco di olio, sale e pepe e fate cuocere in forno caldo a 200 gradi per 30 minuti. 
 III FASE: Girate il tutto, unite i pomodori e fate cuocere per altri 15 minuti. Spolverizzate le verdure di prezzemolo finemente tritato e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



lunedì 7 luglio 2014

Filetto al forno

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 6 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: MEDIA
● COSTO: MEDIO-ALTO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 30 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 800 g di filetto in un pezzo solo;
● 3 rametti di rosmarino;
● uno scalogno;
● 40 g di burro;
● sale e pepe.

                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Adagiate il filetto in una pirofila unta con un poco di burro, attorniatelo con il rosmarino, insaporitelo con sale e pepe e con lo scalogno tritato e copritelo con fiocchetti di burro.
 II FASE: Fate cuocere il filetto in forno caldo per 20 minuti, quindi tagliatelo a fette non troppo sottili al momento di servirlo. 

Consigli da Nonna Maria: E' importante far cuocere il filetto subito prima che venga servito e non in anticipo.

                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



giovedì 3 luglio 2014

Carbonara di gamberi

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: MEDIA
● COSTO: MEDIO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 30 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 300 g di gamberi;
● 350 di spaghetti;
● 1 peperoncino piccante;
● 2 spicchi di aglio;
● 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
● 2 uova;
● sale.

                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Tritate il peperoncino e fatelo imbiondire insieme all'aglio intero,nell'olio, per 6-7 minuti.
 II FASE: Sgusciate i gamberi, sfilate il filamento scuro e tagliate ognuno in tre tocchetti, uniteli al soffritto e fate rosolare a calore vivace per 3 minuti. 
 III FASE: Salate ed eliminate l'aglio. Lessate al dente gli spaghetti, scolateli e fateli insaporire per 2 minuti in un tegame con il sugo di gamberi.
 IV FASE: Sbattetele uova, dopo averle salate leggermente, a fuoco spento, unitele alla pasta, mescolate energicamente per farle rapprendere e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.

                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...



mercoledì 2 luglio 2014

Acciughe con peperoni

PRIMA DI INIZIARE...
● DOSI: 4 PERSONE
● DIFFICOLTÀ: MEDIA
● COSTO: MEDIO-ALTO
● TEMPO DI COTTURA E PREPARAZIONE: 30 minuti
● AUTORE : NONNA MARIA

INGREDIENTI....
● 500 g di acciughe freschissime, piuttosto grosse;
● 2 peperoni rossi piccoli;
● 2 limoni;
● 1 peperoncino piccante secco;
● prezzemolo;
● maggiorana e dragoncello (o timo);
● olio extravergine di oliva;
● sale.

                                                                                     PREPARAZIONE

● I FASE: Pulite le acciughe, apritele a libro e dividete ciascuna in 2 filetti.
 II FASE: Metteteli in una terrina e conditeli con il succo dei limoni e 2 cucchiai di olio. Cospargeteli con il peperoncino sbriciolato, una presa di sale e un cucchiaio di erbe miste tritate fini. Copritele con la pellicola e lasciatele marinare in frigorifero per almeno 2 ore. 
 III FASE: Arrostite i peperoni sulla griglia rovente, toglieteli dal fuoco, chiudeteli in un sacchetto di carta e lasciateli raffreddare.
 IV FASE: Spellateli, privateli dei semi e tagliateli a striscioline, possibilmente della stessa misura.
 V FASE: Disponetele su un piatto da portata alternandole alle acciughe marinate e regolate di sale. Cospargete con altre erbe aromatiche tritate e con un filo di olio e, infine servite la vostra gustosa ricetta a tavola.
                              ADESSO NON MI RESTA CHE AUGURARVI BUON APPETITO!

LE GUSTOSE RICETTE DI NONNA MARIA...